Plasma H.D.

Il taglio al plasma ad alta definizione è un procedimento utilizzato per tagliare l'acciaio ed altri metalli (e talvolta altri materiali) e funziona attraverso gas che viene soffiato ad alta velocità da un ugello, contemporaneamente attraverso questo gas si instaura un arco elettrico tra un elettrodo e la superficie da tagliare, che trasforma il gas in plasma.

Leggi tutto...

Pallinatrice

La pallinatura (chiamata anche con la denominazione anglofona shot peening) è un'operazione che consiste nel martellamento superficiale eseguito a freddo mediante un violento getto di pallini sferici, oppure di cilindretti ottenuti tagliando un filo (chiamati cut-wire).

Leggi tutto...

Levigatrice

LEVIGATRICE:

La Levigatrice a contatto è una macchina utensile che esegue la levigatura con carta abrasiva per predisporre i particolari piani in ferro alla smerigliatura e alla smussatura prima della operazioni di verniciatura.
È generalmente composta da un basamento che monta sulla parte alta i gruppi a levigare e sulla parte bassa il nastro trasportatore per l'avanzamento del pezzo.

Leggi tutto...

Torni a CNC

TORNI A CNC:
Il tornio è una macchina utensile utilizzata per la lavorazione di un pezzo posto in rotazione. La lavorazione avviene per asportazione del truciolo ed è detta tornitura. La precisione dei pezzi ottenuti con questa macchina è elevatissima, dell'ordine dei centesimi o addirittura millesimi di millimetro.

Leggi tutto...

Laser Mazak

Tale macchinario consente di ottenere un grado di finitura elevato specialmente su piccoli spessori.
Funziona attraverso un fascio di corrente unito all’ossigeno o all’azoto riesce a tagliare non solo i metalli ferrosi ma anche gli altri come acciaio inox, alluminio, manganese, ardox.

Leggi tutto...

Centri di Lavoro

Centri di lavoro:

il Centro di lavoro controllati da computer sono dotati di movimento verticale del mandrino in grado di realizzare incisioni, sculture e lavorazioni di grandissima precisionein quanto arrivano a una precisione di un decimillesimo di millimetro (100 nanometri) e dispongono di testate orientabili (assi inclinabili) in grado di ruotare giroscopicamente lungo due assi (normalmente chiamati A, B, C o 4).

Leggi tutto...

Presse

PRESSE MECCANICHE ED OLEODINAMICHE

Sono presse ad azione verticale che a seconda del metodo con cui viene generata la forza applicata possono essere meccaniche, idrauliche.

Leggi tutto...

Fresa CNC

FRESA CNC:
La fresatrice è una macchina utensile usata per la lavorazione in forme complesse di parti metalliche o di altri materiali.
Nella sua forma più semplice una fresatrice non è altro che un motore, solitamente piuttosto potente, su cui è fissato, tramite un mandrino, un utensile dotato di bordi taglienti (fresa) che ruotano sull'asse della punta stessa.

Leggi tutto...

Ossitaglio

L'ossitaglio è un procedimento per il taglio delle lamiere o dei profilati metallici che utilizza la fiamma ossiacetilenica ed un getto di ossigeno puro.

Leggi tutto...

Calandra

ILMEA s.r.l. dispone di calandre dotate di tre rulli ad assi paralleli disposti in modo tale che il foglio di lamiera, per passare tra di essi, segua una traiettoria circolare, il cui raggio di curvatura si regola agendo sulla posizione reciproca dei rulli.

Leggi tutto...

Presse Piegatrici

Il meccanismo di base della piegatura è elementare: la lamiera viene appoggiata sull'utensile inferiore detto matrice, mentre l'utensile superiore detto punzone cava, operando la deformazione secondo un angolo determinato dalla configurazione degli utensili stessi. 

Leggi tutto...

Fresa a controllo numerico

Le macchine CNC (computer numerical control in inglese), che fino agli anno ottanta erano usate solo per lavorazioni ad alta precisione, sono oggi molto diffuse e impiegate in quasi ogni campo della meccanica.

Leggi tutto

Verniciatura

La verniciatura a polveri è un procedimento di rivestimento di superfici metalliche con un film organico, effettuato a scopo decorativo e/o di protezione dalla corrosione e da agenti aggressivi.

Leggi tutto...

Robot di Saldatura

Un robot industriale è un manipolatore automaticamente controllato, riprogrammabile, multiscopo, programmabile in tre o più assi che, fisso sul posto o mobile, e serve ad eseguire  il lavoro di imbastitura dei particolari che l’azienda costruisce in quanto essendo antropomorfo ed avendo una buon grado di libertà, di precisione e di velocità rispetto alle operazioni manuali.

Leggi tutto...